La via della longevità mTOR spiegata | Che cos'è? | Purovitalis

SPEDIZIONE GRATUITA | USA $75 / UE €50 Consegna con pagamento del dazio.

La via della longevità mTOR spiegata | Che cos'è?

Vista del sereno paesaggio di Rapa Nui, origine della rapamicina, sullo sfondo delle antiche statue Moai che simboleggiano il legame del percorso mTOR con la ricerca sulla longevità e la ricerca per comprendere il ruolo di mTOR nell'invecchiamento.

L'interesse per il Percorso della longevità mTOR è in aumento tra le persone orientate alla salute. mTOR è l'acronimo di "target meccanicistico della rapamicina". È una proteina che controlla la crescita cellulare e l'uso di energia. Serve come un sensore interno, guidando le cellule a espandersi con abbondanza di nutrienti o a risparmiare risorse quando scarseggiano. La natura reattiva di mTOR ai cambiamenti ambientali è fondamentale per l'invecchiamento e la longevità nella ricerca sull'invecchiamento e la longevità. È essenziale per capire come il nostro corpo invecchia e come possiamo vivere una vita più lunga e più sana.

Che cos'è il percorso mTOR?

Il percorso mTOR è come un centro di comando nelle nostre cellule che aiuta a controllare la crescita e l'uso dell'energia. Ascolta i segnali all'interno del corpo, come la quantità di nutrienti disponibili o se la cellula ha abbastanza energia, e poi decide cosa la cellula deve fare successivamente. Questo potrebbe significare crescere, dividersi o ripararsi. Questo processo è molto importante per la nostra salute, soprattutto con l'avanzare dell'età, perché può influenzare la durata della vita delle nostre cellule e, in definitiva, di noi stessi. La comprensione di mTOR può aiutarci a trovare modi per rimanere in salute più a lungo.

Una panoramica su mTOR e IGF-1 | Peter Attia

Il percorso mTOR: Benefici e rischi

Sebbene abbia diversi effetti benefici, come il supporto della salute muscolare e la regolazione del nostro metabolismo, può anche essere coinvolto in risultati meno desiderabili quando non è regolato correttamente. Esploriamo i suoi benefici e le circostanze in cui potrebbe fare più male che bene.

Conservazione dei muscoli

Aiuta i muscoli a crescere e protegge dalla perdita muscolare legata all'età, fondamentale per mantenerci mobili quando invecchiamo. Questo ruolo protettivo di mTOR nella salute muscolare è stato supportato da diversi studi nel campo della gerontologia.

Regolazione del metabolismo

L'mTOR è fondamentale per mantenere l'equilibrio tra i processi di costruzione e di rottura nel nostro metabolismo, essenziali per la produzione di energia e per il buon funzionamento delle cellule. Questo equilibrio è un argomento di interesse nella ricerca metabolica.

Influenza sulla longevità

La restrizione calorica influisce sull'attività di mTOR, collegandola a una durata di vita più lunga e a un ritardo nelle malattie legate all'età. Numerosi rapporti scientifici hanno documentato questa connessione tra l'attività di mTOR e la longevità.

Per saperne di più su: Restrizione calorica e longevità: Una strategia scientificamente fondata

Il legame con la salute mentale

La ricerca emergente suggerisce che potrebbe svolgere un ruolo nel trattamento di condizioni di salute mentale come PTSD, ansia e depressione. Il potenziale terapeutico di mTOR nella salute mentale è un'area di interesse crescente negli studi psichiatrici.

La segnalazione iperattiva di mTOR è associata a una serie di condizioni di salute negative, tra cui vari tipi di cancro e malattie neurodegenerative come l'Alzheimer. Ciò sottolinea l'importanza di comprendere e gestire l'attività di mTOR per sfruttarne i benefici e al contempo mitigare i potenziali rischi per la nostra salute.

Rischi di cancro

Quando la segnalazione mTOR diventa iperattiva, può contribuire allo sviluppo e alla progressione di vari tipi di cancro. Il suo ruolo nella crescita cellulare, quando è eccessivo, può portare alla divisione cellulare incontrollata e alla crescita tumorale.

Disturbi metabolici

L'attività disregolata di mTOR è anche collegata a problemi metabolici. Poiché mTOR è centrale nel bilancio energetico e nel rilevamento dei nutrienti, la sua iperattività può interrompere questi processi, portando potenzialmente a condizioni come l'obesità e il diabete.

Malattie neurologiche

Ci sono prove che suggeriscono che la segnalazione anormale di mTOR può essere coinvolta nelle malattie neurologiche. Ciò potrebbe essere dovuto alla sua influenza sulla crescita e sul mantenimento dei neuroni, dove un'attività eccessiva può contribuire a condizioni come l'epilessia o la neurodegenerazione.

Cosa attiva l'mTOR?

L'mTOR risponde ai segnali che indicano che è il momento di far crescere le cellule. Gli aminoacidi, l'insulina e gli ormoni come il testosterone possono attivarlo. Anche l'esercizio fisico lo attiva per aiutare a riparare i nostri muscoli. Questo previene la perdita muscolare ed è importante per invecchiare bene.

Tuttavia, l'attivazione deve essere equilibrata. Troppe proteine, soprattutto la leucina, possono sovrastimolare mTOR. Anche mangiare troppo o consumare molti carboidrati fa questo effetto. L'iperattivazione può portare a problemi di salute come l'obesità e il diabete. È fondamentale mantenere la giusta quantità di attività di mTOR. Una quantità eccessiva può accelerare l'invecchiamento e causare malattie.

Inibizione di mTOR per la longevità

È interessante notare che la ricerca emergente suggerisce che rallentare l'attività di mTOR in modo naturale può avere potenziali benefici per la longevità e la salute generale.

Restrizione calorica

Un approccio popolare per modularla è la restrizione calorica. La restrizione calorica si riferisce alla riduzione dell'apporto calorico senza malnutrizione e ha dimostrato di prolungare la durata della vita e di promuovere l'apertura della salute in vari organismi, dal lievito ai mammiferi. Limitando la disponibilità di nutrienti, la restrizione calorica inibisce indirettamente la segnalazione di mTOR, portando a una cascata di risposte cellulari che aumentano la resilienza cellulare e promuovono la longevità.

Esercizio

Anche l'esercizio fisico, un altro potente strumento per promuovere la salute e la longevità, ha un impatto sulla segnalazione di mTOR. È stato dimostrato che l'attività fisica regolare aumenta la sua attività in tessuti specifici come i muscoli e il cervello, contribuendo alla crescita muscolare, alla funzione cognitiva e al benessere generale. D'altra parte, l'esercizio fisico può anche diminuire il segnale di mTOR in alcuni tessuti, come le cellule di grasso e del fegato, il che può aiutare a mitigare gli effetti negativi dell'eccessiva attivazione di mTOR associata alle malattie legate all'età.

Quali sono i migliori esercizi per la longevità? Lo scopra qui.

Integratori di inibitori di mTor

Alcuni composti naturali e integratori, insieme a cambiamenti nello stile di vita, possono modulare l'attività di mTOR. Per esempio, la berberina induce uno stato che imita gli effetti della restrizione calorica, inducendo mTOR a percepire una disponibilità limitata di nutrienti. Questa attivazione dell'AMPK (proteina chinasi attivata dall'adenosina monofosfato) e la sua inibizione possono conferire benefici di longevità senza la necessità di cambiamenti drastici nella dieta.

Inoltre, sostanze naturali come resveratrolo, curcumina e quercetina sono state trovate anche in grado di interagire con i percorsi di segnalazione mTOR, promuovendo un'attività mTOR equilibrata e sana. Questi composti, che si trovano comunemente in vari tipi di frutta, verdura e spezie, possiedono proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che possono contribuire ai loro effetti benefici sulla longevità e sulla salute. L'integrazione di integratori mTOR nella sua routine può fornire un ulteriore supporto per una funzione ottimale. 

Conclusione

Immaginiamo l'mTOR come un motore sensibile dentro di noi, che prende vita con ogni azione che compiamo. L'esercizio fisico regolare amplifica i suoi benefici, in particolare per la forza e la salute muscolare. Agisce come un compagno fedele, sempre presente e pronto ad aiutare.

Tuttavia, la moderazione è fondamentale. Un'assunzione eccessiva di proteine o carboidrati, soprattutto nei periodi di inattività, può sovraccaricare mTOR. Nei giorni più riposanti, è saggio nutrire il "target meccanicistico della rapamicina" con grassi sani.

In conclusione, la nostra relazione con mTOR è tutta una questione di comprensione e di equilibrio. Riconoscere i suoi segnali, rispettare i suoi ritmi e adattare il nostro stile di vita può portarci a migliorare la salute e potenzialmente a prolungare la nostra vita.

Riferimenti

  • "Prendere di mira la biologia dell'invecchiamento con gli inibitori del target meccanicistico della rapamicina" - https://www.nature.com/articles/s43587-023-00416-y
  • "bersaglio meccanicistico della segnalazione della rapamicina nel controllo della crescita e nelle malattie" - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3773877/
  • "Restrizione calorica, target meccanico della segnalazione della rapamicina e invecchiamento" - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4102383/
  • "L'esercizio fisico e il target meccanicistico della segnalazione della rapamicina nell'invecchiamento e nelle malattie legate all'età" - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5367787/
  • "La berberina e i suoi effetti sulle vie di segnalazione mTOR" - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5986489/
  • "Resveratrolo, curcumina e quercetina: composti naturali promettenti per promuovere la longevità" - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7022530/

integratori premium Tecnologia liposomiale prodotto in UE Testata da laboratori di terze parti

Vivete la vita al massimo perché vi meritate il meglio! Provi gli integratori Purovitalis!

Condividi:

Immagine di Purovitalis News

Notizie Purovitalis

Chiudere

Perché l'abbonamento?

Con l'assunzione di integratori, la coerenza è fondamentale. Ci può volere un po' di tempo per vedere i risultati, ecco perché il servizio di ripetizione è conveniente.

*nella maggior parte dei Paesi europei. Vedere la politica di spedizione.